Apr 202011
 

stoneNon parlo della famosissima canzone scritta da Bob Dylan nell’anno della mia nascita. Mi riferisco invece ad un altro tipo di pietre: quelle che i miei intraprendenti e laboriosi reni hanno deciso di mettersi a produrre. Certo che se mi avessero fatto presente che si stavano annoiando, gli avrei comprato una PS3 che è più divertente e molto meno dolorosa (considerazione valida anche per quei coglioni che i sassi li lanciano dai cavalcavia; ma stiamo divagando….)

Non è la prima volta che l’impianto idraulico mi da problemi: nel periodo che va tra i 20 e i 30 anni ho avuto il piacere di conoscere da vicino il dolore profondo e disperante delle coliche renali. E’ una cosa che non si dimentica; ancora oggi, quando in servizio 118 mi capita un soccorso di questo tipo, ho per il malcapitato una forma di empatia particolare, essendo in grado di capire molto bene quello che sta provando.

Erano ormai passati diversi anni dall’ultima colica e pensavo di aver superato questo problema. E invece… carramba che sorpresa!!! Durante il check-up di routine, mi hanno trovato un bel calcolo al rene destro. Tra l’altro neanche troppo piccolo: circa 6mm, una dimensione che consiglia un trattamento di “litotrissia extracorporea” cioè di bombardamento ad ultrasuoni. Ora sto aspettando i referti ufficiali (l’esito mi è stato comunicato oralmente durante l’ecografia) e poi concorderò col mio medico come procedere. Spero solo che sia una cosa veloce, risolutiva e che non mi lasci fermo troppo a lungo.

Nel frattempo – non so se sia una coincidenza o una forma di autosuggestione – ho cominciato ad avere qualche disturbo nella zona interessata e da ieri anche uno strano doloretto in zona pubica. Spero tanto che la situazione regga almeno altre 3 settimane per consentirmi di correre Trieste senza problemi…

Comments

  1. Rocha says:

    Ciao Francesco, mi dispiace per questo malanno, ti faccio un grossissimo in bocca al lupo per una soluzione rapida del problema. Un maratoneta come te ha la scorza dura, vedrai che tra qualche tempo questo ostacolo momentaneo rimarrà solo un brutto ricordo !

    1. Foia says:

      Ci vuole ben altro per fermarmi !!! 😉

Continuando a navigare in questo sito, autorizzi l'utilizzo dei cookies. Maggiori dettagli

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi