Dec 122011
 

malmstenDopo la soluzione basata su lenti a contatto + occhiali da sole sperimentata con successo nel running, oggi ho fatto un altro passo verso la mia personalissima “illuminazione”.

Nuotare non mi piace per una serie di motivi, trai quali la miopia. Ho sempre considerato l’acqua un elemento  ostile, ed il fatto di vedere poco o nulla senza occhiali mi rende ancora più maldisposto nei confronti della piscina. Mi sono quindi messo alla ricerca di soluzioni che potessero limitare questo handicap e ho deciso di provare gli occhialini graduati della Malmsten. Esistono in gradazioni da -2.00 a -6.00 con incrementi di mezza diottria e possono essere assemblati con gradazioni diverse per i due occhi. Li ho quindi ordinati on-line scegliendo la correzione -4.00 dopo aver chiesto il parere di un ottico il quale mi ha confermato che gli ulteriori 0.25 mancanti all’occhio sinistro non rappresentano un problema.

Oggi finalmente sono arrivati e ho potuto provarli durante la lezione di stasera. Che dire… mi si è aperto un mondo. Riuscire a vedersi attorno rende l’esperienza in piscina completamente diversa: vedo le espressioni dei miei compagni di corso, riesco a vedere in faccia l’istruttore quando mi parla (e soprattutto a capire se si sta rivolgendo a me) riesco a vedere l’orologio indica quanto manca alla fine della lezione. Insomma: non sono più un’anima sperduta in un elemento ostile. Nel senso che l’elemento rimane ostile, ma almeno non sono perso…

Mi sono sentito un po’ come l’Amilcare Carruga raccontato da Calvino in “Avventura di un miope”:

le cose più qualsiasi, anche un palo della corrente, si disegnavano con tanti minuti particolari, si riempivano ognuna di segnetti, puntini della barba, brufolini, sfumature dell’espressione che prima non si sospettavano… e scopriva che le stelle non erano spiaccicate sul fondo del cielo come uova rotte, ma erano trafitture acutissime di luce che aprivano attorno a sé infinite lontananze

Comments

  1. insane says:

    Un altro che tra qualche mese avrà le spalle alla M.Phelps…. 😉

    1. Foia says:

      Per adesso – visti gli scarsi progressi – le uniche parti del corpo ad essersi ingrossate sono altre… 😛

Continuando a navigare in questo sito, autorizzi l'utilizzo dei cookies. Maggiori dettagli

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi