Apr 182012
 

pagellaAggiungo al mio pagellone l’edizione 2012 della Milano City Marathon, prima (e probabilmente ultima) gara ad apparire due volte.

Velocità percorso: 5
Rimane la più veloce che abbia mai corso. Rispetto all’edizione 2010 il percorso è addirittura migliorato, grazie alla rimozione del tratto sull’alzaia Naviglio Pavese in leggera pendenza. Peccato per le mega-pozzanghere.

Bellezza percorso: 3
Nonostante l’aggiunta di alcuni nuovi passaggi in centro (via MonteNapoleone, via Manzoni, Piazza Scala) globalmente rimane una gara “bruttina”. Se poi piove…

Pubblico: 2
Come da tradizione, pubblico milanese scarso e piuttosto freddo. Comunque in miglioramento rispetto al 2010, grazie anche al blocco totale del traffico che ha rilassato gli animi. Intrattenimento sul percorso praticamente assente, e la pioggia non è una giustificazione sufficiente visto che era stata prevista.

Assistenza: 3
Ristori molto forniti e frequenti. Recupero borse un po’ caotico e spogliatoi in zona arrivo e ristoro finale insufficienti.

Medaglia: 3
Non eccezionale, ma finalmente qualcosa degno della “città del design”. Bella l’idea di farla scegliere ai partecipanti tramite sondaggio

Pacco gara: 3
Nella media.

[table id=9 /]

Note:
(1) Include l’intrattenimento
(2) Include ristori, WC, spugnaggi, assistenza post-traguardo, etc

  3 Responses to “[Recensione] Milano City Marathon”

  1. Un po’ severi alcuni giudizi, ma tutto sommato condivido!

    • Grazie, Marco.
      Forse sono severi perché vorrei tanto che la maratona della mia città migliorasse…

  2. Comunque, ricordo che il punteggio é su una scala da 1 a 5.
    Quindi un 3 é già positivo…

Sorry, the comment form is closed at this time.