Nov 252012
 
Chi si ferma è perduto

Quando in maratona arriva la crisi non c’é nulla da fare: devo fermarmi. O meglio, devo rallentare fino al punto da camminare per poi – si spera – ripartire. Dopo la maratona di Torino mi sono chiesto quante pause mi sono concesso durante questa gara, dove la crisi ha colpito duro. Ho allora analizzato il grafico del […]