Dec 032012
 

Negative-SplitCi sono andato vicino un paio di volte, anche se involontariamente. Sia a Firenze nel 2010 che a Trieste nel 2011 ho mancato di pochi minuti il mitico ‘Negative split’, cioè correre la seconda parte di una maratona più velocemente della prima.

Il Negative Split non è qualcosa che si può improvvisare, ma dovrebbe essere il frutto di allenamenti appropriati, uniti ad una strategia di gara molto disciplinata. Di allenamenti al mio attivo non ne ho molti, ma di solito sono piuttosto disciplinato. Ed è con queste premesse che – reduce dalla batosta di Torino – ho deciso di impostare la strategia della mia prossima maratona in funzione di questo obiettivo. Mi rendo conto che Reggio Emilia – con i suoi saliscendi – non sia il percorso migliore per rispettare una strategia precisa, ma ho deciso di provarci ugualmente.

Per farlo, mi sono affidato al “Marathon Calculator” di feelRace che permette di impostare il passo di corsa e la frequenza cardiaca da tenere Km per Km. Il risultato è la tabella qui sotto. Vediamo se riuscirò a rispettarla…

[table id=11 /]

  5 Responses to “Missione Negative Split”

  1. beh ma anche se non corri in NS non è un male no? secondo me anche un paio di minuti più lenta la seconda parte non vuol dire non essersi allenati bene…
    di sicuro se finisci in NS le sensazioni saranno migliori e il recupero più celere, rispetto ad una gara finita sulle ginocchia!

  2. No, assolutamente non c’é nulla di male.
    Peró un obiettivo bisogna pur darselo, e siccome l’inseguimento del PB a tutti costi non fa parte della mia filosofia, stavolta provo con il NS. E poi non é detto che una cosa escluda l’altra. Anzi…. 😉

  3. Può funzionare! E al contrario di quello che hai detto, forse Reggio è uno dei posti migliori per provarlo. è vero che è su e giù, ma la prima parte è mediamente più su mentre la seconda mediamente più giù.. si si se po fà! 😉 Io penso come sempre di andare come capita e a sensazione.. anche perchè è da tanto che non scopro cosa c’è dopo il 30° km..!?!?

  4. Giusto!
    Allora io voto per il NS+PB dai!

  5. E allora che NS+PB sia !
    Sempre che mi passi ‘sto mal di gola, altrimenti Domenica la maratona la faccio sotto il piumone 🙁

Leave a Reply to franchino Cancel reply

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

(required)

(required)