Dec 272013
 

E’ arrivato il momento di guardarsi indietro e fare un breve bilancio dell’anno che sta per concludersi, guardando agli obiettivi che mi ero prefisso:

  1. No limits
    Vista la mia propensione a non rispettare le restrizioni, per questo 2013 avevo preferito non pormi limiti quantitativi. E direi che ho fatto bene visto che ho stabilito un nuovo record di Km (ben oltre 2100) ho corso 5 maratone e non ho sofferto alcun infortunio
  2. Niente roba strana
    Questo è un altro “obiettivo negativo” cioè quello di NON fare trail, ultramaratone, ne’ Triathlon. E’ stato facile centrare questo goal
  3. Spazio alle non-competitive
    Non sono riuscito a confermare il trend positivo, ma ho almeno consolidato quanto fatto nel 2012 chiudendo l’anno con lo stesso numero di tapasciate (otto)
  4. Sfruttare il tapis roulant per simulare qualche allenamento in salita
    Soprattutto nei mesi invernali, ho approfittato del treadmill anche per evitare uscite in condizioni climatiche proibitive. Alla fine, ho fatto quasi 200Km con questo attrezzo (contro i 63 dell’anno scorso) per la maggior parte in salita. Obiettivo centrato!
  5. Continuare con il cross-training, togliendo un po’ di spazio al Rowing per darlo agli esercizi imparati durante la riabilitazione dell’Achille
    Obiettivo rispettato, soprattutto nella prima parte dell’anno. Poi mi sono un po’ rilassato sul fronte stretching / core training. In compenso, ho continuato con il nuoto dove ho cominciato a vedere qualche progresso tangibile negli ultimi mesi dell’anno.
  6. Mi piacerebbe tentare una limata al personale in maratona, magari puntando alle 3h45’
    Di limate al personale ne ho date quattro, l’ultima delle quali mi ha portato sotto le 3h45′. Meglio di così… Sulla mezza invece non mi ero dato obiettivi, convinto di non avere molto margine di miglioramento. Ne ho corse tre, senza preparazione specifica (tutte corse inserite nei programmi di preparazione alla maratona) facendo ogni volta il personale.  Non so proprio   che dire…

Penso che questo 2013 rimarrà a lungo un anno da ricordare.

goodyear

Comments

  1. Andrea says:

    Eccellente, Francesco!
    Semplicemente un 2013 da incorniciare!

    1. Foia says:

      Grazie Andrea, ma nemmeno tu hai scherzato quest’anno, eh…..

  2. Foia says:

    Aggiornamento dell’ultim’ora: con la Stramoncucco del 29/12 le tapasciate sono diventate nove.
    Obiettivo #3 centrato 🙂

Continuando a navigare in questo sito, autorizzi l'utilizzo dei cookies. Maggiori dettagli

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi