Oct 252014
 

Gt-2170-Gray-Green_03E’ da un po’ di tempo che ho doloretti diffusi a gambe e zona lombare (e quale runner non ne ha???) ma quelli avvertiti durante l’uscita di ieri sera sono stati diversi dal solito. Ho avuto la chiara sensazione che venissero “dal basso” come se fossero dovuti ad un impatto col terreno non abbastanza ammortizzato. E la ragione é presto spiegata: le scarpe utilizzate sono ormai giunte a fine carriera. In gergo tecnico si dice “scariche” che non significa necessariamente si stiano sfasciando o che abbiano evidenti segni di usura: semplicemente, il materiale ha perso gran parte della sua capacità ammortizzante. In queste condizioni, continuare ad utilizzarle può portare facilmente ad infortunarsi.

Con queste Asics GT-2170 ho percorso 830Km, che é una ‘età pensionabile’ nella media per una A4. Le ho usate prevalentemente per lavori brevi (la distanza media é stata di 9.7Km, andando solo due volte oltre i 20) e quasi solo in allenamento: a parte un paio di tapasciate, ci ho corso solo una gara (la mezza di Novara 2013, con relativo PB). Insomma, una onesta carriera nella migliore tradizione della serie GT che mi accompagna fedelmente da anni. Ora – dopo una energica lavata – le attende una nuova vita come scarpa da passeggio. Saranno forse un po’ vistose, ma chissenefrega….

brooks-adrenaline-asr-11-running-runningschuh-laufschuh-men-herren-erwachsene-rot-f685-1101721dAll’insegna del ricambio generazionale, per una scarpa che va in pensione eccone un’altra pronta al debutto. Si tratta di qualcosa di completamente diverso dal solito: in occasione del mio esordio in un trail (la eco-mezza di Alba il 2 Novembre) ho comprato un paio di Brooks Adrenaline ASR-11. Non avendo molte occasioni per utilizzare questo tipo di scarpa, le inauguro domani ad una tapasciata in quel di Vignate dove spero ci sia poco asfalto. Molto probabilmente – a causa del clima secco delle ultime settimane – anche lo sterrato sarà così compatto da sembrare asfalto, ma non ho molta scelta. L’importante é provarle almeno una volta prima della gara (dopotutto stiamo parlando solo di una mezza, anche se con un dislivello D300+).

A breve su queste pagine, la recensione.

Comments

  1. Andrea says:

    E allora, Francesco, buona tapasciata a te ed alle tue Brooks Adrenaline ASR-11 nuove di zecca!

Continuando a navigare in questo sito, autorizzi l'utilizzo dei cookies. Maggiori dettagli

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi