Dec 032014
 

GT-2170 - T206NLa ragione mi dice: “Una scarpa da running non dovrebbe essere usata più di 700/800km: oltre questo limite, perde capacità ammortizzante e utilizzandola si rischia di infortunarsi

Il sentimento mi dice: “Ma si, dai: cosa vuoi che succeda se le metti ancora, solo per un’uscita breve. Sono così comode, hanno la miglior calzata che tu abbia mai provato. E poi ci sei affezionato…

Anche stasera ha vinto il sentimento, ma prometto che é l’ultima volta! Dopo oltre 930Km, le mie amate Asics GT-2170 hanno ormai la stessa capacità ammortizzante di due tombini di ghisa [cit. M. Salvini] ed é quindi il momento di mandarle in pensione.

Con queste scarpe ho fatto ben 83 uscite, prevalentemente brevi: la media é stata di 11,2Km e il lavoro più lungo di 24. L’utilizzo principale è stato in allenamento, con l’eccezione della Stramilano 2013 (con PB) e di cinque tapasciate. In questo sono molto simili all’altro paio di GT-2170 recentemente ‘esaurite’, ma la similitudine si ferma qui. Per qualche strana ragione infatti con questo paio ho avuto un feeling eccezionale, migliore che con le gemelle (comunque buone) e mai raggiunto con altri modelli. La calzata ideale, la grande sensazione di stabilità senza mai essere troppo ‘invadenti’, ed un buon compromesso tra protezione e reattività: questi elementi ne hanno fatto la mia scarpa ideale.

Sarà dura trovare un degno sostituto!

 

  2 Responses to “Ragione e Sentimento”

  1. A metà strada tra il necrologio e l’epitaffio…grande come sempre, Francesco!

Sorry, the comment form is closed at this time.