Dec 252014
 

CheckListUn altro anno podistico sta per concludersi, ed è quindi il momento di tirare le somme, guardando agli obiettivi che mi ero prefisso dodici mesi fa:

Non infortunarmi
Nonostante qualche acciacco non meritevole del termine “infortunio”, direi che l’obiettivo è centrato in pieno. Basta guardare il mio Running Log per rendersene conto: ho corso regolarmente almeno tre volte alla settimana.

Dal punto di vista cronometrico:
1 – Fare un ritocco in maratona, avvicinandomi alle 3h40′
Chicago ho fatto 3h40’08”. E’ abbastanza vicino?

2 – Scendere sotto i 45′ sui 10.000
Ho estratto dal cilindro un inspiegabile e forse irripetibile 43’04”

3 – Nella mezza non chiedo nulla. Sono contento così. Davvero…
E invece, a Monza ho limato un altro minutino al BP, con la sensazione di avere ancora un po’ di margine

Direi che sul fronte cronometrico ci siamo al 110%

Mi piacerebbe esordire in una Ultra, così… tanto per vedere cosa c’è dopo i 42195 metri. Oh, intendiamoci: non vado in cerca di roba eroica tipo Passatore; mi bastano 43Km.
Obiettivo fallito!
Ero iscritto per fare la Lecco-Cassano ma qualche giorno prima ho avuto un problema (extra corsa) che mi ha costretto a bombarmi di antibiotici al punto da dover rinunciare. Forse ci riprovo l’anno prossimo.

Cross-Training:
1 – Migliorare la mia tecnica di nuoto, e – la butto lì – arrivare a fare 60 vasche a crawl senza morire
Proprio mentre stavo facendo qualche lento progresso, è arrivato un problema tendineo al gomito che mi ha tenuto fuori dall’acqua a tempo indeterminato. Non vado più in piscina da Marzo…

2 – Core-training una volta alla settimana. Promesso!
Promessa da marinaio 🙁

Mi piacerebbe fare da ‘pacer-personale’ a qualche amico debuttante in maratona, o al limite nella mezza
Non ne ho avuta l’occasione

Per finire, ribadisco due ‘non obiettivi’ storici: niente Trail ne’ Triathlon
Ho ceduto alla tentazione e ho fatto un ‘mini-trail‘ di 21km
Resisto sul fronte TRI (grazie anche al problema al gomito)

Direi che posso ritenermi soddisfatto di questo anno podistico.
E ora pensiamo al 2015!

Comments

  1. franchino says:

    che il 2015 sia anocora meglio! te lo auguro di quore 😀

    1. Foia says:

      Ahahah! Grazie Franchino, anche a te 😉

  2. andrea says:

    Fantastico 2014, Francesco! I migliori Auguri per un 2015 ancora più ricco di gioia, soddisfazioni e divertimento!

    1. Foia says:

      Grazie Andrea. Auguro lo stesso anche a te 🙂
      Te lo meriti!

Continuando a navigare in questo sito, autorizzi l'utilizzo dei cookies. Maggiori dettagli

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi