Apr 242016
 

BesateOggi bella tapasciata con Miki in quel di Besate (PV)

Dopo un po’ di fatica per individuare il ritrovo (nessun cartello….) ci iscriviamo velocemente e partiamo. Visto che in questo periodo i dolori inguinali limitano molto la mia autonomia, decido per il percorso da 15km mentre Miki sceglie quello da 7. Dopo un brevissimo tratto in paese, si è subito proiettati in piena campagna in un paesaggio tipico del parco del Ticino. Dopo il forte temporale della notte scorsa temevo di trovare un pantano, invece il percorso (al 98% asfalto-free) non solo è privo di fango, ma è proprio asciutto: probabilmente qui non ha piovuto.

Al ristoro ‘light’ del sesto km i volontari ci informano di una deviazione dovuta al fatto che il Ticino “si è mangiato” parte del percorso e quindi non ci si può avvicinare. Peccato… per fortuna incontreremo il fiume più avanti. Il percorso è molto misto, con alcuni sali-scendi, tratti sabbiosi, prati e boschi: davvero bello. Tutte queste varianti contribuiscono a distrarmi e a non farmi pensare troppo ai dolori che mi tengono compagnia dall’inizio alla fine, in crescendo dal km10 in poi.

L’unico piccolo difetto di questa manifestazione sono i ristori un po’ leggerini  (imperdonabile l’assenza di salumi al ristoro finale!) che è però largamente compensato da un percorso davvero bello. Chiudo la mia gara con una media di 5’27”, che di questi tempi mi va più che bene. Unico rimpianto, non aver potuto fare il percorso da 20km.

E domani si replica a Torre d’Isola.

Besate

Continuando a navigare in questo sito, autorizzi l'utilizzo dei cookies. Maggiori dettagli

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi