May 312017
 

Odometer-vintageIl mese  che si conclude oggi è stato un’eccezione alla regola che vede tradizionalmente Maggio come uno dei mesi più fiacchi della mia stagione. Con i suoi 186Km è stato anzi il mio miglior Maggio di sempre e secondo mese di questo 2017. 

A non migliorare è stata invece la qualità: distanza media scesa ulteriormente a 11.6Km, passo medio assestato sui 5’22″/Km e – forse quello che più conta – una sensazione di fiacca generale per la quale temo non si possa incolpare unicamente il caldo improvviso.

Due tapasciate (Rosate e Cesate)  e la mezza maratona di casa corsa molto male. Per il resto, tante uscite senza particolari obiettivi nonostante ci sia una maratona all’orizzonte. Ciliegina finale: il risveglio della pubalgia e alcuni doloretti inediti alle ginocchia.

In queste condizioni, sarà molto dura a Stoccolma.

Sorry, the comment form is closed at this time.