Oct 312017
 

Odometer-vintageGuardando al totale dei Km corsi (97.6) si potrebbe pensare ad un mese molto ‘leggero’ ma non disastroso. Se però si considera il numero delle uscite (11) le cose prendono una prospettiva ben diversa, riassumibile con una distanza media da convalescente di 8.8Km.  Nulla di più facile se si pensa che in alcune occasioni sono stato costretto a rientrare dopo dieci minuti a causa del dolore.

Proprio la gestione del dolore (prima al soleo, e poi alla schiena) ha caratterizzato un mese in cui ho tentato di riprendere, dapprima con camminate via via più lunghe (fino a 20km: due palle così!) e poi alternando corsa e cammino. Alla fine, ne è risultato un passo medio di 5’59” che mi colloca pericolosamente sulla soglia dell’aldilà.

Domenica prossima sarò a New York per la mia trentesima maratona. Proverò ad affrontarla con una reinterpretazione del metodo Galloway sperando che l’ernia recentemente diagnosticata mi consenta di finirla.

Il totale annuo è arrivato a 1.667km. Nel giro di due mesi, il cospicuo margine di vantaggio che avevo rispetto all’anno precedente (192km a fine Agosto) si è trasformato in uno svantaggio di -112.

Continuando a navigare in questo sito, autorizzi l'utilizzo dei cookies. Maggiori dettagli

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi