Jun 012020
 

Odometer-vintageLibertà! La fine del lockdown è stata come una liberazione per tutti, ma soprattutto per i runners. Il primo giorno in cui si è potuto tornare in strada, ho addirittura preso un giorno di ferie per celebrare degnamente l’avvenimento: una specie di 25 Aprile spostato al 4 Maggio. Peccato solo che il troppo entusiasmo mi abbia provocato un risentimento al bicipite femorale che ha richiesto alcuni giorni di riposo con un impatto sul chilometraggio totale che si è fermato a 140Km

Nonostante il problema alla coscia, resta ancora alto il numero di uscite (19):  un livello che prima del mese scorso sarebbe stato il mio record. Di queste, solo cinque sul Treadmill. Da segnalare un timido ritorno allo sterrato, grazie alla scoperta di un percorso alternativo nel parco agricolo.

In leggero aumento la distanza media (passata da 6.2 a 7.4Km) che rimane comunque lontana dai valori pre-infortunio. Migliorato ulteriormente il passo medio, a 5’33”/Km (vedi grafico)

Il totale del 2020 è arrivato a 621Km, ben 220 in meno rispetto al 2019.

Il totale generale ha superato i 22k

Sorry, the comment form is closed at this time.