Feb 152011
 

muscoli-arto-inferioreDopo la bronchite, dopo il virus gastro-intestinale, ecco a voi (rullo di tamburi) il risentimento al bicipite femorale. Non c’é che dire: in questo inizio di 2011 non mi sto facendo mancare niente.

Questa volta però è colpa mia e quindi non posso lamentarmi troppo contro la malasorte. Infatti, dopo lo stop di settimana scorsa, Domenica sono uscito e preso dalla foga di ricominciare ho esagerato con 13km troppo veloci (e senza riscaldamento) con l’aggravante delle ripetute in salita. E quindi, da ieri mattina ho la compagnia di questo bel dolore alla coscia sinistra, che si riflette fino al piede.

Oggi sono andato dal fisio che dopo aver sentenziato “nulla di grave, ma è meglio stare fermo 2 o 3 giorni” mi ha somministrato 30 minuti di tecar-terapia. Stasera sto già meglio.

La cosa più importante è che domenica prossima potrò fare la mezza maratona in programma.

Feb 132011
 

tucaDa oggi il mio blog é disponibile anche in una versione ottimizzata per smartphone. Tutti i possessori di iPhone, iPod Touch, iPad e anche i meno fortunati che hanno apparecchi Android, Palm Pre, Samsung Touch, BlackBerry Storm potranno leggere queste pagine toccacciando allegramente i loro feticci tecnologici.

Da oggi quando sarete intrappolati in una di quelle interminabili riunioni, quando il sermone vi sta portando dritti in fase R.E.M.,  quando la seduta in bagno sta prendendo più tempo del previsto o più generalmente quando vi prende un attacco di noia e non avete un computer a portata di mano… potrete accendere il vostro smartphone e visitare run.foiaworld.info. O anche no….

Touch

Per quanto riguarda l’immagine del post, visto che si parla di smartphone che usano la tecnologia ‘touch’, avevo solo l’imbarazzo della scelta. Ad esempio, avrei potuto citare i Doors, il mitico Rocky Horror Picture Show, gli Who, o addirittura la procace Samantha Fox. Invece ho preferito orientarmi sulla Raffa nazionale rievocando i turbamenti giovanili provocati dalla vista del suo ombelico. Chissá se faranno mai una special edition dell’iPod Tuca….

Feb 122011
 

Ya-BastaNo, gli amici Zapatisti non c’entrano.
Il mio grido è rivolto a virus, bacilli e agli altri ripugnanti microorganismi che hanno tormentato questo mio inizio di stagione. A Gennaio era stata la bronchite a tenermi fermo quasi 2 settimane. A Febbraio ci ha pensato un virus gastro-intestinale a bloccarmi una settimana in casa (in bagno per la precisione) e a farmi perdere 3Kg in 4 giorni. Addio sogni di gloria per le gare primaverili….

Ma oggi – primo giorno in cui lo tsunami addominale mi ha dato tregua – ho deciso di ignorare la debolezza che mi è rimasta addosso e di andare a farmi una corsetta all’insegna del grido Zapatista. Ed è stata un uscita selvaggia, istintiva, quasi rabbiosa, durante la quale ho lasciato andare le gambe come e quanto volevano. Ne sono venuti fuori poco meno di 7km alla media incosciente di 4’56” al termine dei quali ero sfinito ma felice.

Felice di aver ritrovato la bella sensazione dell’asfalto che scorre sotto le suole, dell’aria fresca che riempie i polmoni, del cuore che pompa sangue ed energia, dei muscoli che spingono.
In breve, l’impagabile sensazione di essere vivo!

Continuando a navigare in questo sito, autorizzi l'utilizzo dei cookies. Maggiori dettagli

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi